Cronaca

Multe fino a 10mila euro per i genitori che pubblicano foto dei figli sul web

Avvertimento per i genitori che amano pubblicare le foto dei figli minorenni sul web, si rischia la multa. A stabilirlo -come spiega in Sole 24 Ore – un’ordinanza del Tribunale di Roma del 23 dicembre 2017 secondo la quale, non solo il giudice può ordinare la rimozione delle immagini dei minori postate su Facebook e altri social network, ma può decidere anche il pagamento di una somma di denaro in favore dei figli.

 

Il caso

 

Due settimane fa, il Tribunale di Roma ha condannato una madre non solo a rimuovere i contenuti che riguardavano il figlio sedicenne, ma anche a pagare 10mila euro a quest’ultimo. Tutto parte dalla denuncia del sedicenne che ha chiesto di essere tutelato dalla madre che postava continuamente sul web foto e commenti su di lui. La sanzione nei confronti della madre del ragazzo è arrivata dopo continue lamentele del figlio  per l’esposizione della storia familiare e delle controversie giudiziarie tra i genitori e il disagio che lo ha portato a chiedere al giudice di proseguire gli studi negli Stati Uniti per potersi rifare una vita. Il riferimento giuridico che ha portato alla decisione del giudice è contenuto nella legge sul diritto d’autore che prevede che il ritratto di una persona non possa essere esposto senza il suo consenso, salve eccezioni. Senza contare che i minori godono di una tutela rafforzata data dall’articolo 16 della Convenzione sui diritti del fanciullo approvata del 1989.

Articoli correlati

Back to top button