Cronaca

Movida selvaggia ad Avellino: acquisito il video del sindaco Festa ospite alla trasmissione di Barbara D’Urso

Movida selvaggia ad Avellino: acquisito il video del sindaco Festa ospite alla trasmissione di Barbara D’Urso. L’inchiesta sui fatti di via de Conciliis si avvarrà anche di documenti come questo, e come altri interventi che il primo cittadino, nelle ore successive all’episodio, avrebbe tenuto sui antri canali televisivi e web. L’obiettivo è quello di ricostruire la vicenda attraverso le dichiarazioni “a caldo” di Festa.

Inchiesta sulla movida ad Avellino

Tutte le varie spiegazioni della serata folle di sabato scorso, rese dal sindaco di Avellino in tv e sul web, potrebbero rivoltarsi contro di lui. Nell’inchiesta, infatti, si terrà conto anche di quelle dichiarazioni, finalizzate alla ricostruzione dei fatti che in primo cittadino di Avellino faceva nelle ore successive ai fatti.

Acquisito il video del sindaco Festa ospite da Barbara D’Urso

Nell’intervento a Live Non è la D’Urso, in particolare, Festa aveva dichiarato di essere passato in quella zona “per caso”, alla fine di una normale giornata di lavoro, per andare a prendere la macchina, parcheggiata proprio alla fine di via De Conciliis. Lui poi, vedendo quante persone erano nella zona, ha “preso in mano le redini”, e ha cercato di sedare gli animi, partecipando alla gioia degli astanti.

Qualcosa è andato storto

Ma la folla si è radunata al suo passaggio? Se non è così, allora le Forze dell’Ordine, che dovrebbero impedire ogni tipo di assembramento, dov’erano? A Piazza Kenbnedy e a via Due Principati erano presenti pattuglie, che si sono immediatamente trasferite in zona, e hanno fatto allontanare i giovani. Al centro dell’inchiesta, dunque, anche gli ordini di servizio predisposti per quella sera. Qualcosa è andato storto, ora bisogna capire per colpa di chi.

Articoli correlati

Back to top button