Cronaca

Amedeo Genovese è morto: il boss del clan Partenio stava scontando l’ergastolo

Era considerato il boss incontrastato di Avellino e dell'hinterland

Morto il boss del clan Partenio Amedeo Genovese, aveva 65 anni. A stroncarlo un arresto cardiaco, era ricoverato da qualche giorno nell’ospedale di Parma.

Morto Amedeo Genovese, il boss del clan Partenio

Come riporta “Il Mattino“, nel carcere della città emiliana stava scontando la condanna all’ergastolo per l’omicidio De Cristofaro avvenuto all’inizio degli anni 2000 a Serino. Insieme al cugino Modestino era considerato il boss incontrastato di Avellino e dell’hinterland tra gli anni ’90 e i primi del 2000.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button