Montoro: ruba energia elettrica dalla rete pubblica, nei guai 46enne agli arresti domiciliari

montoro-furto-energia-elettrica-rete-pubblica-46enne

Un 46enne ai domiciliari è stato deferito in stato di libertà in quanto attraverso un cavo elettrico collegato dalla rete pubblica rubava energia elettrica

Rubava energia elettrica dalla rete pubblica del Comune di Montoro. Nei guai un 46enne, già sottoposto al regime di arresti domiciliari per altri reati, che prelevava la corrente elettrica per la sua abitazione con un cavo. Deferito l’intero nucleo familiare dell’uomo.

Furto di energia elettrica, deferito un intero nucleo familiare a Montoro

A Montoro, un 46enne agli arresti domiciliari è stato deferito in stato di libertà in quanto, nonostante la misura alla quale era sottoposto, attraverso un cavo elettrico collegato direttamente dalla rete pubblica, prelevava energia e potenza, senza registrazione né fatturazione, per uso domestico ed in favore del suo intero nucleo familiare convivente, composto da altre tre persone, analogamente deferite in stato di libertà per il furto dell’energia elettrica.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG