Montoro, crollano calcinacci dalla chiesa di Aterrana

Piovono calcinacci dalla facciata della chiesa di San Martino ad Aterrana. L'edificio ha bisogno di manutenzione ma al Comune mancano i fondi

MONTORO. Piovono calcinacci dalla facciata della chiesa di San Martino ad Aterrana, frazione di Montoro. Le cause non sono da imputare soltanto al maltempo dei giorni scorsi ma anche e soprattutto all’incuria, che da tempo caratterizza lo storico edificio del 1300. A riportare la notizia è il Mattino.

Crollano calcinacci dalla chiesa di Aterrana

Senza un intervento di recupero totale la chiesa rischia, in breve tempo, di crollare su se stessa travolgendo anche altri edifici del suggestivo borgo irpino.

L’amministrazione comunale ha inserito la chiesa di San Martino tra le opere meritevoli di ottenere un finanziamento nell’ambito del progetto dell’Area Vasta di Avellino. Ciò che non ha fatto, invece la Curia di Salerno, proprietaria del bene.

Oggi in attesa di reperire i fondi, al comune non resta altro che inviare, come fatto ieri mattina, i tecnici comunali ad Aterrana per accertarsi dell’entità del crollo, che ha interessato l’intonaco presente al centro della facciata, ma non si escludono altri piccoli cedimenti.

TAG