Cronaca

Montoro, 39 cani di razza meticcia chiusi in spazi angusti: 30enne denunciata

Una 30enne è stata denunciata in stato di libertà con l'accusa di maltrattamenti di animali

Aveva 39 cani, di razza meticcia, chiusi all’interno di spazi angusti a Montoro: secondo quanto riportato dal Mattino, una 30enne è stata denunciata in stato di libertà con l’accusa di maltrattamenti di animali.

Cani chiusi in spazi angusti a Montoro

I cagnolini erano rinchiusi all’interno di strutture costituite da reti elettrosaldate assemblate tra loro, con spazio limitatissimo per i movimenti, poggiate sul terreno fangoso e in assenza di tettoie per la protezione dagli agenti atmosferici. La vicenda è emersa a seguito di una ispezione dei Carabinieri della stazione Forestale di Forino in un fondo privato che si trova in via Camminata alle porte della frazione Borgo.

Articoli correlati

Back to top button