Cronaca

Montoro, arrestato 37enne: in casa nascondeva tre bombe artigianali

Montoro, bombe nascoste in casa: 37enne arrestato su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino

Tre bombe nascoste in casa Montoro. I Carabinieri della Compagnia di Solofra, nell’ambito dei mirati servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, stanno svolgendo una serie di perquisizioni nei confronti di soggetti di possibile interesse operativo.

Montoro, bombe nascoste in casa: arrestato 37enne

L’attività, condotta ieri mattina a Montoro dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa, con il supporto dei colleghi della locale Stazione e degli Artificieri del Comando Provinciale di Napoli, ha portato all’arresto di un 37enne del posto, ritenuto responsabile di “Illegale detenzione di esplosivi”.

All’esito della perquisizione eseguita presso l’abitazione del predetto, sono stati infatti rinvenuti 3 ordigni esplosivi artigianali, privi di etichettatura, custoditi nel bagagliaio della sua autovettura.

La scoperta

Nel corso dell’attività, è stata anche rinvenuta della sostanza stupefacente di tipo marijuana, sottoposta a sequestro unitamente a materiale utile per il confezionamento delle dosi, alla somma di 105 euro (verosimile provento dell’illecita attività di spaccio) nonché due taniche contenenti 50 litri di gasolio di dubbia provenienza. Su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, il 37enne è stato tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button