Cultura ed eventi

Montella, cultura a servizio del bene: raccolta fondi SLA

MONTELLA. Sabato 16 dicembre l’associazione culturale Ferdinando Cianciulli e l’Autilia Volpe, organizzano il decimo evento per la raccolta fondi a favore della ricerca sulla SLA: “Insieme per la solidarietà“.

Musical e confronto

In occasione della prossima raccolta fondi, le due associazioni hanno voluto, oltre ad uno spettacolo con rappresentazione teatrale e musica, un momento informativo sul tema in cui è previsto anche un confronto. La mattina alle ore 11, presso l’istituto superiore Rinaldo d’Aquino, ci sarà un dibattito con gli studenti attraverso la presentazione del libro di Antonio Tessitore “La mia vita senza parole“. Sarà presente l’ autore e Giuseppe Fiorentino, primario dell’ospedale Monaldi.

Per la serata del 16 dicembre, a conclusione dell’evento presso il teatro Solimene ci sarà uno spettacolo musicale con musica napoletana, che vedrà, tra gli altri, anche Italo Fierro. L’evento canoro, intitolato “Napolincanti d’amore“, inizierà alle 20 è ad ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button