Cultura ed eventi

Montefredane, al via la sesta edizione del premio ‘Oreste Giordano’

MONTEFREDANE. È scattato il fatidico conto alla rovescia in vista della sesta edizione del premio alla cultura intitolato all’illustre letterato di Montefredane, Oreste Giordano.

Montefredane, al via la sesta edizione del premio ‘Oreste Giordano’

La kermesse si terrà venerdì 22 giugno alle ore 18 nell’anfiteatro del Castello Caracciolo, splendida location a picco sulla meravigliosa valle del Sabato.

L’evento, organizzato dalla Pro Loco presieduta dalla poetessa e critica letteraria, Monia Gaita, col patrocinio dell’amministrazione comunale diretta dall’architetto Valentino Tropeano, sarà condotto dalla giornalista de Il Mattino Barbara Ciarcia.

Di altissimo spessore il livello dei premiandi della manifestazione nata con lo scopo di premiare la cultura a tutto tondo, da quella scientifica alla letteraria, dalla cultura della legalità a quella diffusa attraverso il mondo delle arti e dello spettacolo.

I candidati

In lizza per il premio ‘Oreste Giordano’, scelti rigorosamente da una giuria di qualità diretta dal presidente onorario Gianni Festa e da un comitato dei garanti ci sono: il prefetto di Avellino, Maria Tirone, il presidente di Biogem già ministro dell’Università, Ortensio Zecchino, il capo redattore de Il Mattino, Lorenzo Calò, il magistrato antimafia, Francesco Soviero. E ancora: lo scrittore e volontario di Scampia, Ciro Corona, il produttore televisivo, Dante Mariti, il docente universitario e affermato imprenditore dell’omonima famiglia di viticoltori, Piero Mastroberardino, la poetessa e ricercatrice universitaria, Eleonora Rimolo. Premio speciale ‘la scrittura aiuta la vita’ andrà all’autore locale Alessio Tropeano.

Alla kermesse prenderà parte Rosmaria Iannaccone, presidente della fondazione onlus Antonietta Cirino progetto Parkinson Avellino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button