Cronaca

Montefredane: furti nelle villette ad Arcella, rubati gioielli e denaro

I ladri, approfittando delle festività, hanno ben pensato di compiere una raffica di colpi, alcuni andati a segno altri falliti, ottenendo un bottino di gioielli e denaro

Furti nelle villette della frazione Arcella di Montefredane nei giorni di Natale e Santo Stefano. I ladri, approfittando delle festività, hanno ben pensato di compiere una raffica di colpi, alcuni andati a segno altri falliti, ottenendo un bottino di gioielli e denaro. Ad accorgersi della loro presenza nei pressi delle ville sono stati gli abitanti della zona che li hanno messi in fuga ma il danno ormai era fatto.

Furti a Natale e Santo Stefano a Montefredane: ladri in azione anche con i proprietari in casa

Tra le villette colpite, come riporta Il Mattino, c’è anche l’abitazione del segretario della Uilm Irpinia-Sannio, Gaetano Altieri, dove i ladri hanno fatto irruzione nonostante la sua presenza nell’abitazione. Il sindacalista si è accorto della visita quando è salito al piano superiore e ha trovato il disordine nelle stanze con i cassetti rovesciati.

La stessa situazione si è verificata in molti appartamenti della zona. Diverse le segnalazioni che sono giunte alla sala operativa dei Carabinieri. Pare che i malviventi siano entrati in azione nella zona dal tardo pomeriggio fino alla sera. Sono giunti ad Arcella percorrendo i binari della linea ferroviaria. Tutte le abitazioni che insistono lungo quest’area in pochi minuti sono state visitate.

L’appello del sindaco

Il sindaco Ciro Aquino invita la cittadinanza a prestare la massima attenzione e a segnalare le situazioni sospette. Nel contempo tranquillizza la popolazione confidando nell’operato delle forze dell’ordine. Il primo cittadino, in seguito ai furti avvenuti anche alcuni giorni fa, si è rivolto al prefetto Paola Spena. Redatto in tempi record anche un progetto per l’implementazione della videosorveglianza pubblica. Le festività degli abitanti di Arcella, insomma, sono state vissute con la paura. La banda ha colpito incurante della presenza dei proprietari all’interno delle case. Avviate le indagini dei Carabinieri del Comando Provinciale.

Le indagini

I militari hanno eseguito una serie di sopralluoghi nelle abitazioni derubate. Hanno raccolto elementi utili che potrebbero permettere di risalire all’identità dei malviventi. Da alcuni giorni bande di ladri hanno preso di mira la zona industriale della città che confina proprio con la frazione Arcella. Stato di allerta anche nei Comuni di Atripalda, Aiello del Sabato e Cesinali.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button