Cronaca

Monte Faliesi, si necessita la messa in sicurezza

FORINO. Rischio idrogeologico a Forino, si parte con la messa in sicurezza dal versante del Monte Faliesi. Claudia Campobasso, dirigente del Genio Civile di Avellino ha autorizzato i lavori concedendo fondi per 70mila euro. Risorse necessarie per gestire lo stato di emergenza in cui versa l’area in questione dopo i devastanti incendi della scorsa estate. Il progetto è seguito dal responsabile dell’area tecnica del Comune di Forino, LorenzoD’Argenio.

Per bloccare la caduta di terra e pietre che dalla montagna scendono pericolosamente a valle a causa delle forti piogge, si necessitano lavori di messa in sicurezza con la crezione di palizzate. I primi lavori consisteranno nella predisposizione di briglie per frenare l’acqua e la realizzazione di gabbionate fatte di reti metalliche e pietre. Questi interventi rappresentano un primo passo per la sicurezza delle frazioni del versante Faliesi e soprattutto della frazione di Petruro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button