Cronaca

Avellino, 69enne tocca ragazzina tra le gambe: fermato dai carabinieri

Molestie sessuali ad Avellino dove, durante una manifestazione, l’uomo avrebbe toccato tra le gambe una ragazzina. La giovane ha cominciato ad urlare attirando l’attenzione delle persone presenti tra cui la madre.

Molestie sessuali ad Avellino, l’intervento dei carabinieri

L’uomo di 69 anni, durante la manifestazione denominataBimbo Days” era seduto su una panchina di Piazza Libertà. Sulla stessa c’era la 14enne. A quel punto sarebbe scattata la molestia con l’uomo che avrebbe palpeggiato la ragazzina tra le gambe. La madre è intervenuta prontamente richiamando l’attenzione delle persone.

Interviene una pattuglia dei carabinieri, in servizio durante la manifestazione, allarmati dalle numerose persone subito accorse sul luogo dell’episodio.

Riportato tutto alla calma identificato e condotto in Caserma. Per il 69enne arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button