Molesta studentessa sul bus: già indagato per abusi su ragazzina disabile

Il professore beneventano è stato arrestato una settimana fa con le accuse di violenza sessuale e stalking ai danni di una studentessa di 16 anni

AVELLINO. Avrebbe molestato anche un’altra studentessa il professore 37enne di Benevento, accusato di violenza sessuale e stalking nei confronti di una ragazza di 16 anni. La molestia è avvenuta nello stesso liceo artistico di Avellino, dove il prof era in servizio da tre anni.

Prof molesta studentessa sul bus: aveva già abusato di una ragazzina disabile

Lo scorso novembre, il professore avrebbe tentato di palpeggiare una studentessa disabile durante attività di laboratorio. A riportarlo è l’Huffington Post.

In quell’occasione è stata la ragazzina stessa, accompagnata da un paio di compagni di classe, a raccontare l’episodio a una docente dell’istituto e alla dirigente scolastica, Maria Rosaria Siciliano.

In seguito, i genitori della minorenne hanno denunciato l’accaduto. Un pubblico ministero, diverso da quello che sta coordinando le indagini sul reato per il quale il prof è stato arrestato, sta seguendo il caso e pare che la chiusura delle indagini sia molto vicina.

TAG