Cronaca

Michela Bruno, scomparsa da due giorni: trovata morta in un vallone

CASALBORE. Ritrovato il corpo senza vita di Michela Bruno, la 77enne di Casalbore scomparsa il 5 febbraio. La donna, secondo quanto riportato dalla nipote in un appello su facebook, aveva problemi di salute e memoria.

Le ricerche di Michela

I familiari la stavano cercando, alla loro richiesta di aiuto alle forze dell’ordine, ieri pomeriggio è scattato un piano straordinario di ricerche coordinato dalla Protezione civile.  Battuta dai volontari la zona al confine tra l’Irpinia e il Sannio.

Il ritrovamento del corpo di Michela Bruno

Il corpo esanime di Michela è stato rinvenuto grazie a un drone, in un vallone, in una zona impervia del territorio di Casalbore. Non presenterebbe segni di violenza.

Sono in corso gli accertamenti avviati dai carabinieri di Montecalvo per stabilire le cause del decesso della donna che si presume abbia avuto un malore.

(fonte La Repubblica)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button