Lavoro

Messa a Disposizione: 5 motivi per inviarla

La domanda di Messa a Disposizione è uno strumento molto potente, che ti consente di ottenere incarichi di supplenza

Il periodo migliore per candidarti con una MAD scuola negli istituti è alle porte.

Sai qual è?

MAD scuola: che cos’è e come funziona

Come saprai, la domanda di Messa a Disposizione è uno strumento molto potente, che ti consente di ottenere incarichi di supplenza.

Questo utilissimo modus operandi ha già aiutato migliaia di aspiranti docenti ad ottenere convocazioni, pur essendo solo in possesso del diploma o della Laurea triennale.

Infatti, dal momento che gli istituti hanno necessità, ogni anno, di ricercare supplenti da arruolare, solitamente le segreterie scolastiche si attivano molto prima che inizi l’anno scolastico e cioè…

… a fine agosto.

Ma…

Devi sapere che per ottenere convocazioni inviare semplicemente la MAD non basta.

Infatti, se vuoi entrare nel mondo scuola e hai intenzione di candidarti quest’anno con la domanda di Messa a Disposizione, devi sapere che non otterrai proprio nessuna convocazione, se prima non impari ad usare la tua MAD con la giusta strategia.

Quale?

Inviare la MAD in maniera autonoma: perché è sconsigliato?

 Inviare la tua MAD in maniera autonoma non è per nulla la strada più efficace per ottenere incarichi. 

… E nemmeno la più veloce.

Si, sicuramente è un procedimento gratuito, ma…

Richiede un enorme spreco di tempo (il tuo) e di energie, oltre a correre il rischio di commettere errori madornali nella compilazione della tua domanda, che potranno compromettere totalmente la tua candidatura nelle scuole.

Per cui, se sei un aspirante docente o neolaureato e vuoi realmente ottenere incarichi dalle scuole, è bene che tu segua alcuni consigli pratici nell’affacciarti a questo procedimento.

Inviare la MAD usando una piattaforma

Prima di tutto, l’obiettivo, ovviamente, è quello di riuscire a superare tutti i candidati che, come te, ad oggi stanno letteralmente correndo ad inviare le proprie domande di Messa a Disposizione!

E grazie a Docenti.it potrai finalmente farlo!

La storia di Docenti.it è questa:

7 anni fa iniziano a presentare le domande di Messa a Disposizione nelle scuole: elaborano la piattaforma Docenti.it (che tutti conoscono) per aiutare gli aspiranti docenti ad entrare nel mondo scuola.  

E non solo la piattaforma inizia a funzionare alla grande (aiutando tutti gli aspiranti docenti che si rivolgevano a loro), ma…

Negli anni, riescono anche a perfezionare il loro metodo, notando come anche i diplomati o i candidati non ancora in possesso dei requisiti idonei per insegnare, riuscissero ad ottenere facilmente e velocemente convocazioni!

CANDIDATI CON LA MESSA A DISPOSIZIONE QUI

Ma perché è accaduto questo?

Per capirlo, è necessario vedere quali benefici otterrai anche tu se deciderai di affidare l’invio della tua MAD a Docenti.it.

Ecco 5 buoni motivi per inviare la tua Messa a Disposizione!

5 motivi per inviare una MAD

  • Perinviare una MAD alle scuole non è necessario che tu possieda l’abilitazione; è sufficiente che tu abbia il titolo richiesto dalla tua Classe di Concorso.
    Inviando la MAD, potrai cominciare a lavorare come insegnante senza dover aspettare concorsi o aggiornamenti.

    Grazie alla piattaforma di it potrai contattare centinaia di scuole italiane in pochissimi minuti. Non devi perdere tempo a cercare gli indirizzi di tutte le scuole, e non corri il rischio di inviare una MAD errata. Questo perché i consulenti di Docenti.it si occuperanno personalmente di correggere la tua MAD da eventuali errori di compilazione.

    2) Se sei iscritto in graduatoria ma le convocazioni scarseggiano, presentando la MAD alle scuole aumenterai esponenzialmente le tue possibilità di ottenere una convocazione.

    3) La procedura per compilare il modulo per la MAD sulla piattaforma di Docenti.it è semplice e veloce. Tu dovrai solo compilare la tua MAD sulla piattaforma e completare il pagamento (che parte da 19 euro per provincia e grado di istruzione): entro 24h lavorative riceverai la chiamata dal consulente per il riepilogo dei dati.
    Successivamente, la tua MAD verrà inviata automaticamente a tutti gli istituti della provincia da te selezionata.

    Il servizio è assolutamente sicuro e lo dimostra il fatto che ti offre la garanzia Soddisfatti o Rimborsati.

    4) La tua domanda di Messa a Disposizione verrà redatta in maniera professionale e, grazie all’attenzione e alle cure del team di Docenti.it, avrai la certezza di avere una domanda impeccabile.

    5) I consulenti ti contatteranno entro le 24h lavorative successive alla compilazione online della MAD per controllarla e arricchirla assieme a te; quando riterranno la domanda pronta, la invieranno alle scuole.

Inoltre…

Puoi già programmare ORA la tua MAD anche per altri 2 periodi dell’anno scolastico favorevoli, attivando il servizio aggiuntivo MAD Plus!
A soli 16 euro in più, potrai programmare 3 invii automatici nei 3 migliori periodi dell’anno scolastico (incluso questo!).

La tua MAD arriverà sicura e salva tra le prime candidature di settembre e tu non dovrai temere di venir scartato!

ATTIVA ORA MAD PLUS
E PROGRAMMA LA TUA MAD

Articoli correlati

Back to top button