Cronaca

Giallo a Mercogliano, psichiatra trovata morta in una piscina: ipotesi malore

È giallo a Mercogliano sulla morte della psichiatra 61enne Antonella Bruno. Prende corpo l'ipotesi del malore

È giallo a Mercogliano dove nella mattinata di lunedì 28 giugno, la psichiatra Antonella Bruno di 61 anni è stata trovata morta in una piscina. L’abitazione dove si è consumata la tragedia è situata in via Nazionale Torrette. Come riporta Il Mattino, prende corpo l’ipotesi del malore. Bisognerà comunque attendere i risultati dell’autopsia e novanta giorni per conoscere i risultati dei test tossicologici eseguiti dal medico legale.

Psichiatra trovata morta in una piscina a Mercogliano: ipotesi malore

L’allarme è stato lanciato da un condomino che ha notato il cadavere della donna nell’acqua. Nell’abitazione della 61enne si è recato il sostituto Vincenzo Russo, che coordina le indagini condotte dalla Squadra Mobile della Questura. Sul posto anche gli agenti della Sezione Volanti per il primo intervento.

 

Articoli correlati

Back to top button