Curiosità

Melanoma, un farmaco contro l’ipertensione blocca la progressione

Un farmaco utilizzato per combattere l’ipertensione ha bloccato la progressione del melanoma nell’80 percento dei pazienti trattati. È il risultato straordinario osservato da un team di ricerca italiano dell’Università degli Studi di Firenze, che ha condotto uno studio prospettico su 53 malati – con un’età media di 63 anni e in maggioranza uomini – colpiti dal diffuso e pericoloso cancro della pelle.

Melanoma, un farmaco contro l’ipertensione blocca la progressione

Il medicinale protagonista dell’indagine è stato il propranololo, un principio attivo betabloccante (contro i recettori beta-adrenergici) che viene comunemente prescritto per contrastare problemi di pressione alta e in alcuni casi l’angina. Si tratta di un farmaco economico e ciò rende la scoperta italiana ancor più promettente. Lo scrive il sito FanPage.it.

Ma qual è il legame tra il melanoma e il propranololo? Tutto è iniziato quando un’equipe di ricercatori del Dipartimento di Scienze Dermatologiche presso l’ateneo fiorentino si è accorto che…Continua a leggere

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button