Cronaca

Maxi sequestro prodotti elettronici, l’intervento della Guardia di Finanza

SIRIGNANO. Maxi sequestro prodotti elettronici, la Guardia di Finanza ha condotto un’operazione che ha permesso il sequestro di circa 22mila prodotti di elettronica e telefonia.

Maxi sequestro prodotti elettronici, merce per circa 600mila euro

Ieri mattina, a Sirignano, la Guardia di Finanza di Avellino ha sequestrato 21.344 prodotti di elettronica e telefonia. 

I prodotti, batterie al litio per smartphone e tablet, attrezzatura per riparazione dei componenti elettronici e cover per cellulari, del valore totale di circa 600.000 euro, erano catalogati e rivenduti su noti siti e-commerce spacciandoli come pezzi di noti brand del settore (Amazon Kindle, Huawei, Asus, NGM, Samsung, Acer, Wiko, Xiaomi, Weizu).

Il titolare della ditta è stato denunciato dai finanzieri per Vendita di materiale contraffatto e ricettazione e sanzionato per un totale di 687mila euro. Inoltre, all’interno dell’azienda è stato constatato che i due lavoratori presenti erano totalmente “in nero”.

 

Articoli correlati

Back to top button