Cronaca

Marchi contraffatti, il cattivo odore dell’abusivismo in Irpinia

GROTTAMINARDA. I carabinieri della Stazione di Grottaminarda hanno posto in essere una serie di capillari controlli durante i quali sono stati fermati e sanzionati quattro giovani. Tutti già noti alle forze dell’ordine: due provenienti da Napoli, uno di origine pakistana ed un nigeriano. I quattro sono stati sorpresi  mentre vendevano  profumi, bigiotteria, sciarpe, calzini e vari prodotti contraffatti, senza le dovute autorizzazioni.

Oltre alle previste sanzioni pecuniarie, per i quattro, è scattata la proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di via obbligatorio.

Questo intervento si interseca con l’attività di controllo straordinario del territorio nell’intera provincia, finalizzato a ridare fiducia e tranquillità alla popolazione. In questo senso, i carabinieri invitano a segnalare tutte le problematiche al numero di emergenza 112.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button