Luna, ancora nessuno si è innamorato dei suoi occhioni. L’appello di oggi

Luna

Le volontarie che ospitano Luna nel rifugio di Arcella dicono che la piccola ha troppa paura della strada, e non può tornarci. Diamole una famiglia

Luna, impaurita e sola, fino ad ora non è stato possibile fare nulla per lei perchè la strada è il suo terrore più grande. É impensabile che possa tornarci, le serve una famiglia che le dia finalmente l’amore che merita.

Luna, i suoi occhioni non hanno ancora fatto breccia. Diamole il calore di una famiglia come merita

La piccola era stata segnalata dai residenti del Comune di Montefredane, che avevano riferito ai vigili della presenza di questa cagnolona dagli occhi dolci.


Luna


Fortunatamente alla fine è stata recuperata dalle volontarie, che l’hanno portata a sicuro in un rifugio. Ma perchè non si può trovare anche per lei una famiglia che la ami per la vita?

A Luna serve una casa, serve amore.

Per chiunque volesse accoglierla, il numero da contattare è quello della volontaria Katia Mauriello 349 372 6338

TAG