Cronaca

Lorenzo morto in attesa di un’ambulanza: aperta inchiesta

Lorenzo Conte, il 53enne morto a causa di un infarto mentre aspettava l’ambulanza ad Avellino: la Procura ha aperto un’inchiesta per far luce su quanto avvenuto. Lo riporta l’odierna edizione del Mattino.

Avellino, Lorenzo morto in attesa dell’ambulanza: aperta inchiesta

La famiglia del 53enne di Baiano chiede sia fatta giustizia. La Procura ha dunque aperto un’inchiesta in attesa dell’esito di accertamenti interni all’Asl di Avellino. L’avvocato difensore a breve presenterà un esposto alla Procura in modo sia fatta luce su quanto avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Tra gli aspetti più importanti che andranno considerati e approfonditi nel fascicolo ci sarà, inevitabilmente, quello della mancata tempestività dei soccorsi, condizione che avrebbe potuto anche salvare la vita all’artigiano 53enne.

Per il momento sembra che il mezzo era impegnato in un altro intervento, sarebbe poi da confermare la circostanza relativa all’arrivo d un altro mezzo. Secondo la testimonianza dei familiari della vittima, sembra che nemmeno il secondo mezzo avrebbe mai raggiunto l’abitazione di via Roma per prestare soccorso all’uomo. Il giallo delle telefonate sovraesposte nel cuore della notte (secondo le prime informazioni sarebbero almeno cinque con la richiesta di velocizzare i tempi di soccorso), per chiarire tutte le responsabilità del caso.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button