Cronaca

L’odissea dei vaccini ad Avellino, carabinieri all’Asl

Caos vaccini: l'Asl di Avellino non risponde al telefono e alle e-mail. Esasperati dalle lunghe attese, i cittadini si sono rivolti ai carabinieri

Caos vaccini: l’Asl di Avellino non risponde al telefono e alle e-mail. Esasperati dalle lunghe attese, i cittadini si sono rivolti ai carabinieri.

Caos vaccini ad Avellino: carabinieri all’Asl

Gli uomini dell’Arma, come riporta anche l’odierna edizione de Il Mattino, si sono recati  presso gli uffici di via Degli Imbimbo per acquisire la documentazione utile a ricostruire i fatti e ad appurare eventuali responsabilità da parte dell’ente di via Degli Imbimbo. Gli stessi cittadini che si sono rivolti ai carabinieri nei giorni scorsi erano stati all’Asl: una delegazione era riuscita ad avere un colloquio con un addetto.


Articoli correlati

Back to top button