Cronaca

Ubriaco, disturba i passanti: 30enne straniero allontanato da Lioni

Lioni, allontanato 30enne: ubriaco, disturbava i passanti. È stato necessario l'intervento dei carabinieri

Un uomo che, ubriaco, disturbava i passanti, è stato allontanato da Lioni. Nel pomeriggio di ieri – mercoledì 17 febbraio, la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi è intervenuta nel centro di Lioni dove era stata segnalata la presenza di un giovane extracomunitario che, in evidente stato di ebbrezza, stava infastidendo alcuni passanti.

Lioni, ubriaco disturba i passanti: allontanato

Dopo ripetuti inviti a mantenere la calma, i Carabinieri sono riusciti a tranquillizzare il giovane, già noto alle Forze dell’Ordine, evitando così ben più gravi conseguenze. Attesa l’illiceità della condotta posta in essere e l’ingiustificata presenza in quel Comune, per il 30enne (di origini marocchine e residente a Foggia) oltre alla prevista contravvenzione per ubriachezza, è scattata la proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

Articoli correlati

Back to top button