Cronaca

Lioni, scarico illecito di reflui nella rete fognarie: denunciato titolare di un’officina meccanica

Dall’accesso ispettivo è altresì risultato l’illecito stoccaggio di una decina di pneumatici usati, depositati in un’area esterna all’officina

Scarico illecito di reflui nella rete fognaria comunale, scatta la denuncia per un’officina meccanica di Lioni. Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Controlli dei Carabinieri Forestali a Lioni: l’operazione

In particolare, i Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni, all’esito di controlli ad officine meccatroniche, carrozzerie e autolavaggi, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino il titolare di un’officina meccanica: all’esito del controllo è emerso che le acque provenienti dall’attività venivano immesse nella rete fognaria comunale, in assenza del provvedimento di assimilazione delle acque a quelle domestiche o, in alternativa, dell’autorizzazione allo scarico in rete fognaria.

Dall’accesso ispettivo è altresì risultato l’illecito stoccaggio di una decina di pneumatici usati, depositati in un’area esterna all’officina.

Articoli correlati

Back to top button