Cultura ed eventi

“Libere tutte dall’aborto al velo”, la presentazione ad Avellino

AVELLINO. “Libere tutte. Dall’aborto al velo” questo il titolo del libro che verrà presentato domani 17 novembre al Circolo della Stampa di Avellino.

Un dibattito fortemente voluto dal “Comitato Anna Lindh – Possibile Avellino” che ha organizzato l’incontro: “In un momento in cui le questioni di genere si ripropongono quanto mai urgenti, in cui l’autodeterminazione femminile viene continuamente messa in discussione da spaventosi climi integralisti che attraversano la provincia e il Paese, il Comitato Anna Lindh  ha sentito forte l’esigenza di confrontarsi sual tema” spiegano.

Nella descrizione sulla copertina del libro le autrici Cecilia D’Elia e Giorga Serughetti sottolineano che : “Il femminismo non è la religione delle donne, non vuole metterle su un piedistallo né considerare soggetti deboli da tutelare. Femminismo vuol dire libertà qui e ora: la necessità e insieme la possibilità unica e rivoluzionaria di cambiare il mondo a partire dai nostri desideri”.

Presenti al dibattito, insieme all’autrice D’Elia : Mario Riccio responsabile di ginecologia preventiva e sociale presso l’Azienda ospedaliera Moscati,  Carla Eleonora Ciccone dirigente medico al Moscati, Rosanna Sirignano dottoranda in studi islamici, Rosarie Guerriero  presidente dell’associazione “Filo di Arianna”. L’incontro sarà moderato da Rossella Santoro del Comitato “Anna Lindh”. L’appuntamento è per domani alle ore 18.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button