Cronaca

Coronavirus in Irpinia, riparte il contagio: Lauro dichiarata zona rossa

Coronavirus in Irpinia, i casi salgono a 369, per effetto di altri 17 contagi, di cui 8 a Lauro, nella stessa famiglia, che alla mezzanotte è stato dichiarato zona rossa. Dopo Ariano Irpino è il secondo Comune della provincia di Avellino ad essere messo in quarantena.

Coronavirus, Lauro zona rossa

Il Presidente della Giunta Regionale della Campania Vincenzo De Luca, ha firmato in serata l’Ordinanza n.28 del 5 aprile 2020. Stabilisce l’istituzione di una nuova “zona rossa” in Campania nel Comune di Lauro, in provincia di Avellino “con decorrenza immediata e fino al 10 aprile 2020”, si legge in una nota dell’Unità di crisi. Ferme restando le misure statali e regionali già

vigenti, e salvo rinnovo ove necessario, con riferimento al territorio del Comune di Lauro sono adottate le seguenti misure:

a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti; b) divieto di accesso nel territorio comunale. c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività relative all’emergenza, nonché degli esercenti le attività consentite sul territorio ai sensi dei DDPCM 11 marzo 2020, 22 marzo e 1 aprile 2020 e ss.mm.ii. e quelle strettamente strumentali alle stesse,

limitatamente alle presenze che risultino strettamente indispensabili allo svolgimento di dette attività

e a quelle di pulizia e sanificazione dei relativi locali e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale. Inoltre, nel territorio comunale oggetto della presente ordinanza è disposta la chiusura delle strade secondarie, come individuate dal Comune sentita la Prefettura.


SCARICA L’ORDINANZA


IL BOLLETTINO DELL’ASL

Poco prima delle 23 l’Azienda Sanitaria di Avellino ha comunicato che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi effettuati dall’AORN “Moscati” di Avellino su 17 persone, di cui: 8 a Lauro, 2 a Solofra, 2 a Gesualdo, 1 a Venticano, 1 ad Avellino, 1 a Bisaccia, 1 a Grottaminarda, 1 ad Ariano Irpino. Intanto a Nusco ha dati esito negativo il tampone a chi sono stati sottoposti degenti e personale, dopo il caso positivo di una dipendente. Dopo il rallentamento di ieri, una ripresa del contagio di coronavirus in Irpinia, in controtendenza rispetto alla Campania, che vede scendere il trend da diversi giorni.

C’è un nuovo caso anche ad Ariano Irpino, cuore del focolaio a livello provinciale.

Alla luce dell’aggiornamento, ecco il nuovo riepilogo del coronavirus in Irpinia: Ariano Irpino (132), Avellino (22), Solofra (18), Mercogliano (17), Flumeri (13), Mirabella Eclano (13), Lauro (10), Grottaminarda (10), Gesualdo (9), Trevico (7), Venticano (7), Scampitella (6), Lacedonia (5); Forino (5), Chiusano San Domenico (5), Villanova del Battista (5), Cervinara (4), Vallesaccarda (4), Bagnoli Irpino (4). San Martino Valle Caudina (4), Monteforte Irpino (3), Montemiletto (3), Melito Irpino (3), Montecalvo Irpino (3), Fontanarosa (2), Mugnano del Cardinale (3), Avella (2), Casalbore (2), Sturno (6), Castel Baronia (2), Atripalda (2), Savignano Irpino (2), Altavilla Irpina (2), Calitri (2), Sant’Angelo dei Lombardi (2), ma il secondo caso è contestato dal Comune), Bonito (2), Pietradefusi (2), Cesinali (2), Montoro (2) Pratola Serra (2), Montefredane (1), Taurasi (1), San Michele di Serino (1), Lapio (1), Torre Le Nocelle (1), Contrada (1), San Mango sul Calore (1), San Sossio Baronia (1), Teora (1), Torrioni (1), Aiello del Sabato (1), Quindici (1), Pietrastornina (1), Roccabascerana (1), Rotondi (1), Tufo (1), Zungoli (1), Santo Stefano del Sole (1), Ospedaletto d’Alpinolo (1), Bisaccia (1). I casi di nuovo coronavirus in Irpinia sono stabiliti con i tamponi. I test sugli anticorpi danno indicazioni che comunque saranno poi valutate con tamponi, spiegano i medici.

ALTRI 5 DECESSI PER CORONAVIRUS IN IRPINIA NELLE ULTIME 24 ORE

Il bilancio delle vittime si aggiorna anche ad Avellino. Si registra dopo una degenza di circa una settimana il decesso di un 79enne di Ariano Irpino. Segue i tre decessi per coronavirus in Irpinia di ieri mattina, con un quarto in serata. Ad Ariano Irpino è morto un 85enne di Fontanarosa trasferito al Frangipane dal Centro Minerva. Deceduto un uomo di San Mango sul Calore, già ospite a Benevento presso Villa Margherita, prima di essere trasferito all’Ospedale San Pio. Ad Avellino è morto un 78enne di Ariano Irpino ricoverato al San Giuseppe Moscati, dove nel pomeriggio è morto anche un 81enne di Gesualdo.


Tutte le notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button