Cronaca

L’ospedale di Solofra apre le porte ai pazienti del Moscati: stop ai ricoveri in Medicina interna e Chirurgia generale

Coronavirus, l’ospedale di Solofra apre le porte ai pazienti del Moscati di Avellino: stop ai ricoveri in Medicina interna e Chirurgia generale per fare spazio ai contagiati da covid – 19.

I pazienti del Moscati trasferiti al Landolfi di Solofra

Da ieri il pronto soccorso del Landolfi di questi due reparti è stato disattivato, e gli operatori sono stati trasferiti ad altre unità operative per supportare l’emergenza. Trasferita anche l’unità per la cura del tumore al seno.

Il Moscati è quasi pronto

In attesa del completamento della palazzina Alpi con 52 posti tra terapia intensiva e sub-intensiva, ieri, l’Unità di crisi della Regione ha inviato altri tre ventilatori polmonari mobili per la terapia intensiva e sub-intensiva. E la prossima settimana saranno consegnati anche quelli fissi.

La situazione al Frangipane

Al Frangipane di Ariano Irpino confermata l’attivazione dei 7 posti letto di terapia intensiva e altri 15 saranno pronti lunedì prossimo con l’arrivo dei ventilatori polmonari. All’ospedale di Ariano, dunque, complessivamente, si arriverà ad avere 32 posti per i contagiati, in aggiunta agli altri 8 del Criscuoli di Sant’Angelo deiLombardi, in attesa anche dell’ampliamento della degenza all’ex Di Guglielmo di Bisaccia.

Articoli correlati

Back to top button