Cronaca

All’ospedale Landolfi di Solofra sono arrivati i primi contributi da privati: oltre 14mila euro per il reparto di terapia intensiva

Corsa contro il tempo per potenziare il reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Landolfi di Solofra: in due giorni sono arrivati quasi 15mila euro, tutti contributi erogati da privati.

All’indomani della comunicazione, da parte della Asl di Avellino, di 2 nuovi casi in città, il sindaco Vignola ha emesso un’ordinanza che predispone la sanificazione degli esercizi commerciali ancora aperti in città a partire dall’inizio di aprile.

Coronavirus, al Landolfi di Solofra fondi per la Terapia Intensiva

La raccolta fondi iniziata dai sindaci di dai Comuni di Solofra, Montoro e Serino ha dato i primi frutti: in due giorni sono stati raccolti 14mila 990 euro.

Per donare

Di questi, 13790 euro andranno per la realizzazione del reparto di Terapia Intensiva del Landolfi, mentre 1200 saranno destinaate alle azioni di contrasto al coronavirus. Per donare l’Iban è IT 42H 0514275820 T21340000215, mentre la banca è la Torre del Greco, filiale di Solofra.

La sanificazione

Il sindaco ha emanato un’ordinanza che prevede la sanificazioni di uffici commerciali e negozi, a partire dall’inizio di aprile. I titolari dovranno provvedere alla disinfezione degli ambienti a partire dal 2 aprile per quanto riguarda supermercati, discount, e negozi 2 volte a settimana. Banche, uffici postali e altri uffici dovranno effettuare gli interventi, invece, una volta alla settimana, dal 1 aprile.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button