Cronaca

Ladri di tabacchi si dileguano come fumo

SANT’ANGELO DEI LOMBARDI. Questa notte, verso le 2.30, in Sant’Angelo dei Lombardi ignoti hanno tentato un furto presso una rivendita di tabacchi. Il reato non è stato portato a termine perché i ladri venivano sorpresi da alcuni giovani del luogo che, non hanno esitato a contattare il 112.

Subito sul posto l’autoradio già in servizio in quell’area. Una volta scoperti, i malfattori avvertiti da un “palo”, si sono dati alla fuga senza prelevare nulla.

Durante i controlli, i carabinieri sono venuti a conoscenza di un furto perpetrato poco prima presso un bar tabacchi di Guardia dei Lombardi dove i ladri, disturbati probabilmente dal sistema di allarme, sono riusciti a portare via solo alcune stecche di sigarette.

Sul luogo del furto i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno effettuato i rilievi tecnici, acquisendo alcuni elementi utili per risalire all’identità dei ladri.

Le immediate ricerche attivate dalla Centrale Operativa per tutte le pattuglie in servizio sull’intera provincia, hanno consentito di intercettare l’Audi utilizzata dai ladri per la fuga. L’autovettura è stata vista a Castelvetere, Atripalda e infine a Mercogliano dove, ha imboccato l’A16 in direzione Napoli, riuscendo a far perdere le tracce.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button