Cronaca

Lacedonia, violazione delle norme urbanistiche: i Carabinieri denunciano titolare di un’azienda agricola

Per costruire le tettorie delle stalle sarebbero state usate lastre di eternit

Lacedonia, violazione delle norme urbanistiche: i Carabinieri hanno denunciato il titolare di un’azienda agricola, che avrebbe utilizzato lastre di amianto per costruire le coperture dei rocoveri per gli animali, i depositi del fieno.

Lacedonia, violazione norme urbanistiche: denunciata azienda agricola

Lacedonia, violazione delle norme urbanistiche: i Carabinieri hanno denunciato il titolare di un’azienda agricola al termine di un’ispezione, che ha portato alla luce diverse irregolarità.

Tettoie in eternit

Per costruire il tetto delle stalle utilizzate per il ricovero degli animali e la giacenza del fieno, infatti, sarebbero state utilizzate delle tettoie di copertura in materiale di tipo eternit, composto notoriamente considerato altamente cancerogeno.

Analisi da parte dell’Arpac

Alla luce di questa scoperta, i Carabinieri hanno convocato i tecnici dell’Ufficio Tecnico Comunale e dell’ARPAC. All’esito delle verifiche, le strutture sono risultate abusive e pertanto è stata emessa l’ordinanza di demolizione e di ripristino dello stato dei luoghi. Sono in corso analisi di laboratorio in ordine alla presumibile presenza di amianto.

Articoli correlati

Back to top button