Curiosità

Ivana del Gf vip e quel suo problema al cervello

Il Grande Fratello Vip non smette di sorprendere. Ivana Mrazova, la meravigliosa modella in corsa per il premio con la volubile Cecilia Rodriguez, l’ignaro Ignazio Moser e il simpatico Cristiano Malgioglio ha raccontato tutte le sue difficoltà. Ha raccontato che aveva solo 3 mesi quando un luminare della medicina l’ha salvata dalla morte.

Ivana è giovanissima – nata le 1992 – ma la sua vita non è stata certo facile. Nata a Vimperck, nella splendida Repubblica Ceca, solo l’amorevole attenzione della madre ha permesso il tempestivo intervento dei medici. Una famiglia felice, nonostante la madre avesse avuto le due figlie da padri diversi: la sorella Teresa è infatti la migliore amica dell’amata concorrente del Grande Fratello.

L’amore per la famiglia fa comprendere quanto dura sia stata per lei la carriera di modella in Italia, lontana da casa: fondamentale, in questo, l’incoraggiamento della madre. Proprio alla madre si deve il successo di Ivana: «Avevo 14 anni quando, contro il mio parere, mamma ha inviato le mie foto ad un concorso di bellezza». E poi racconta la sua paura a intraprendere un simile lavoro.

Una vita costellata di dolore nell’immancabile successo. Molto toccante ascoltarla parlare del suo rapporto col nonno. Un vero e proprio amico oltre che guida e presenza sicura. Il giorno più brutto della sua vita, racconta, è stato quello in cui lui è morto. Ora, però, come il nonno faceva con lei, accompagna spesso la nipotina Laura a raccogliere funghi per la foresta.

Articoli correlati

Back to top button