Cronaca

Vittime Isochimica: addio a Nicola Montanaro

AVELLINO. Sale a 24 il numero delle vittime dell’ex Isochimica di Avellino. Nicola Montanaro è morto all’età di 63 anni in seguito a complicazioni derivanti da un tumore gastro-intestinale.

Originario di Avella, Nicola lascia la moglie e tre figli. A Montanaro era stata riconosciuta la malattia professionale per aver contratto l’asbestosi a causa della prolungata esposizione all’amianto, presente in fabbrica.

Ieri ad Avella si sono svolti i funerali.

Il processo

La nuova udienza del processo in corso presso l’aula bunker di Poggioreale a Napoli, nel quale compaiono 26 imputati accusati a vario titolo di omicidio colposo plurimo, lesioni dolose, concorso in disastro ambientale e omissione di atti d’ufficio, era fissata per oggi, ma è saltata a causa del maltempo.

Il mese scorso, i familiari degli operai deceduti avevano manifestato davanti al Tribunale di Avellino per chiedere alle istituzioni locali di far ritornare il processo nel capoluogo irpino.

Articoli correlati

Back to top button