Cronaca

Vittime Isochimica: addio a Nicola Montanaro

AVELLINO. Sale a 24 il numero delle vittime dell’ex Isochimica di Avellino. Nicola Montanaro è morto all’età di 63 anni in seguito a complicazioni derivanti da un tumore gastro-intestinale.

Originario di Avella, Nicola lascia la moglie e tre figli. A Montanaro era stata riconosciuta la malattia professionale per aver contratto l’asbestosi a causa della prolungata esposizione all’amianto, presente in fabbrica.

Ieri ad Avella si sono svolti i funerali.

Il processo

La nuova udienza del processo in corso presso l’aula bunker di Poggioreale a Napoli, nel quale compaiono 26 imputati accusati a vario titolo di omicidio colposo plurimo, lesioni dolose, concorso in disastro ambientale e omissione di atti d’ufficio, era fissata per oggi, ma è saltata a causa del maltempo.

Il mese scorso, i familiari degli operai deceduti avevano manifestato davanti al Tribunale di Avellino per chiedere alle istituzioni locali di far ritornare il processo nel capoluogo irpino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button