Curiosità

L’irpino che indagò su Maradona torna a Napoli

Indagò su Diego Armando Maradona negli anni 90, l’irpino Vittorio Tomasone torna a Napoli con il grado di comandante interregionale dell’Arma dei carabinieri. Come anticipato in un articolo de L’Occhio di Napoli fu Tomasone ad avviare le indagini sul famoso calciatore argentino. Da venerdì prossimo l’alto ufficiale prenderà il posto di Giovanni Nicastri che è stato nominato comandante generale dell’Arma dei carabinieri a Roma.

 

Operazione Cina

 

L’operazione Cina, scattata nel 1991, fu l’inchiesta che segnò la fine della carriera di Maradona, idolo di Napoli. Appena un anno prima, infatti, il calciatore aveva vinto il secondo scudetto con il Napoli e nel 1989 la coppa UEFA sempre con il Napoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button