Cronaca

Tragico incidente tra auto e moto in Irpinia: Vito Esposito muore sotto gli occhi della nipotina

Vito Esposito, 62enne di Solofra, è morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto intorno alle ore 20 di ieri, 5 luglio, lungo via Nazionale a Contrada. Nel sinistro è rimasta gravemente ferita anche la nipote di 10 anni, che viaggiava in sella allo scooter del 62enne. Lo riporta l’edizione odierna de Il Mattino.

Incidente a Contrada: morto Vito Esposito, ferita gravemente la nipote

La dinamica dell’incidente, ricostruita dalle forze dell’ordine è agghiacciante. Un’auto, con a bordo mamma e figlia di Contrada che viaggiavano verso il capoluogo, è andata a schiantarsi contro una vettura in sosta e una cabina dell’Enel.

Il 62enne, che transitava in quel momento in sella al suo scooter, è stato colpito ad una gamba da un pezzo di lamiera che si è staccata dopo l’impatto. La lamiera ha amputato la gamba al centauro. L’arto è stato recuperato a circa 150 metri di distanza dal luogo dello scontro.

Gravemente ferita la nipotina di 10 anni che si trova attualmente ricoverata all’ospedale Moscati di Avellino dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per una frattura a una gamba. Ferita anche la bimba di 9 anni che era in auto con la madre. Ha colpito il parabrezza con la testa.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio