Cronaca

Inchiesta Aias / Noi con loro: dopo De Mita, sentito anche Alberto Bilotta

AVELLINO. Proseguono le indagini sulle due onlus “Aias” e “Noi con loro”, che vede indagate 10 persone. Le accuse sono abuso d’ufficio, false fatturazioni e associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio. Questa volta ad essere interrogato è  stato il consigliere Alberto Bilotta.

La vicenda

Tra gli indagati anche la moglie di Ciriaco De Mita, Anna Maria Scarinzi, cui vengono contestate false fatturazioni e quindi il reato di truffa, e Gerardo Bilotta, ex presidente Aias, indagato con Massimo, Carmine, Marco e Anna Maria Preziuso, Luca Di Luccio, Ivan Ramora, Luca Catallo, Emanuela Acheo, per false fatturazioni, riciclaggio e associazione a delinquere.

Dopo Ciriaco De Mita, ascoltato in la scorsa settimana, è toccato ad Alberto Bilotta, anche lui in qualità di persona informata sui fatti.

Consigliere comunale di Avellino e figlio di Gerardo, Alberto Bilotta è comparso davanti al Procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio, titolare dell’inchiesta, e ai militari della Guardia di Finanza.

 

Potrebbe interessarti anche: DE MITA DA FAZIO: «PER LA PRIMA VOLTA IN 90 ANNI NON SO COSA ACCADRÀ»

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button