Cronaca

Auto in fiamme a rione Cardito, paura ad Ariano Irpino

CARDITO (ARIANO IRPINO). Nessuna vendetta legata alla criminalità ma una ripicca personale tra ex coniugi. Ci sarebbero, infatti, solamente delle incompresioni personali dietro l’incendio di una vettura che ha messo in allarme i residenti del rione Cardito, ad Ariano Irpino, la scorsa notte.

L’incendio

Poco dopo la mezzanotte di ieri, gli abitanti del quartiere hanno visto le fiamme divampare da una vettura, una Ford Fiesta, che era parcheggiata nei pressi di una delle palazzine.
Lincendio ha rapidamente distrutto l’auto, senza cagionare danno ad altre vetture che, fortunatamente, non erano parcheggiate nelle immediate vicinanze.
Gli agenti del Commissariato del Tricolle, guidati dal vicequestore Maria Felicia Salerno, hanno ricostruito la dinamica dell’incendio ipotizzando il dolo anche se, ne da loro, nei dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda, è stata ritrovata alcuna bottiglia incendiaria, o altro sistema di innesco, che potesse provarlo.

Le ragioni del gesto

Interrogato, il proprietario della vettura, un pensionato del luogo, è emerso che l’uomo sarebbe lagato da rapporti di parentela a due ex coniugi che, nonostante abbiano interrotto la relazione, continuano ad essere in guerra, coinvolgendo le famiglie.
Il culmine di queste continue liti e recriminazioni, fatti su cui già i Carabinieri della locale stazione stavano indagando da tempo, ci sarebbe proprio l’incendio della vettura.Decisive saranno le immagini delle videocamere di sorveglianza istallate nella zona.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button