Curiosità

Hacker di Natale e quelle offerte da rifiutare

CURIOSITÀ. Che gli hacker siano un po’ nerd è scontato e lo sapevamo tutti ma che l’inverno accentuasse la loro attività molesta è una notizia da pochi conosciuta. A quanto pare, infatti, proprio nelle festività natalizie riescono a “bucare” la cortina di buon senso e prudenza dell’utente medio. Email, sms, messaggi su whatsapp sono veicoli di virus informativi capaci di infettare anche il più moderno degli apparecchi elettronici, sia esso smartphone che personal computer.

Si tratta di virus che rubano le informazioni personali dai dispositivi. Per questo motivo conviene sempre fare attenzione a tutte le email più o meno sospette (o troppo belle, come quelle in cui qualcosa di eccezionale ci è donato o super offerte). Soprattutto, mai effettuare pagamenti se si è connessi a una rete wi-fi libera (come quella di un centro commerciale), ma – è bene ribadirlo – mai aprire le e-mail se il mittente è sconosciuto o se il messaggio è scritto in un italiano sgrammaticato.

Articoli correlati

Back to top button