Cronaca

L’automedica si rompe sull’autostrada, folle corsa dei poliziotti salva l’organo per un trapianto

Automedica si rompe sull'autostrada Napoli-Canosa, folle corsa della Polstrada di Grottaminarda salva l'organo per un trapianto

Un trapianto di fegato ha rischiato di saltare quando l’automedica che trasportava l’organo si è rotta in autostrada. Una folle corsa contro il tempo della Polstrada di Grottaminarda ha recuperato il contenitore per poi trasportarlo all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove i medici hanno potuto procedere con l’operazione e salvare la vita ad un paziente ricoverato.

Automedica si rompe in autostrada, la Polstrada di Grottaminarda salva organo per trapianto

L’automedica – come scrive anche Fanpage – era partita da Bari in direzione di Napoli. Poco dopo 3 ore di viaggio, il mezzo ha iniziato a perdere colpi. E non è riuscito più a partire. I fatti sono avvenuti sull’autostrada Napoli-Canosa, all’altezza di Vallata in provincia di Avellino. I medici hanno allertato la Polizia Stradale che è intervenuta immediatamente sul posto.

 

Articoli correlati

Back to top button