Cronaca

Green pass falsi, la coppia di Manocalzati non sono no vax

Una coppia di Manocalzati ha acquistato e scaricato Green pass falsi sul deep web ma non sono dei No vax: rischiano anche sanzioni sul lavoro

Una coppia di Manocalzati ha acquistato e scaricato Green pass falsi sul deep web ma non sono dei No vax: rischiano anche sanzioni sul lavoro. Secondo quanto riportato dal Mattino, sui loro profili social non ci sono particolari riferimenti a battaglie ideologiche contro i vaccini.

Green pass falsi, due persone di Manocalzati non sono no vax

Lei 42 anni, lui 52 anni, impiegati, vivono nel Comune locale e lavorano rispettivamente ad Atripalda e nel Napoletano di cui è originario. Le loro identità sono venute fuori incrociando i dati delle loro tessere sanitarie e i codici fiscali con i tamponi mai effettivamente eseguiti in alcune farmacie del Napoletano. La polizia su disposizione della procura di Napoli ha fatto sequestrare i loro Green pass elettronici che avevano acquistato a un centinaio di euro ognuno.

Articoli correlati

Back to top button