Curiosità

Gomorra3, a Napoli tutti pazzi per la stanza di Ciro

L’hotel Mignon, a pochi passi dalla stazione di Napoli è diventato protagonista inaspettato di Gomorra3 e da quando la serie è finita la sua celebrità aumenta di giorno in giorno. Chi non è avvezzo alla serie si starà chiedendo il motivo, chiarirlo è semplice: una delle stanze dell’hotel 2 stelle della stazione a Napoli è stata la “casa” di Ciro Di Marzio alias l’Immortale, nelle ultime puntate della terza serie di Gomorra. Uno dei personaggi più amati di Gomorra 3 è proprio lui, Ciro, che rientra in città dopo il suo esilio in Bulgaria. Al suo ritorno a Napoli, Ciro – interpretato dall’attore Marco D’Amore – alloggia in una stanza dell’ormai celebre hotel. Dopo la scena in cui Ciruzzo l’Immortale si affaccia al balcone facendo intravedere l’insegna verde della sua pensione, l’hotel è stato riconosciuto e preso di mira dai fan. È scattato il turismo dell’assurdo, vengono da ogni parte turisti in pellegrinaggio solo per entrare a curiosare nelll’albergo dove la troupe di Gomorra ha lavorato per un paio di mesi.  La stanza dell’”Immortale” è la numero 60 e si trova al quarto piano. Ci sono fanatici disposti a svenarsi pur di trascorrere una notte in quella camera.

 

Potrebbe interessarti anche: Gomorra 3, un irpino tra i protagonisti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button