Ghiaccio in strada, ragazza si schianta contro un muro

Incidente al bivio di Volturara

La giovane stava rientrando a Mirabella Eclano dopo aver trascorso il sabato sera nel capoluogo Sannita quando ha perso il controllo dell'auto

VENTICANO. Grave incidente nella notte sul raccordo autostradale Castel del Lago-Benevento. Una Lancia Y guidata da una giovane di Mirabella Eclano è uscita fuori strada a causa del ghiaccio e si è schiantata contro un muro. L’incidente è avvenuto sull’arteria che collega l’Irpinia al Sannio, precisamente al confine tra i Comuni di Calvi e Venticano.

 

La dinamica dell’incidente

 

 

La giovane stava rientrando a Mirabella Eclano dopo aver trascorso il sabato sera nel capoluogo Sannita quando ha perso il controllo dell’auto che si è schiantata contro un muro di cemento armato. La ragazza al volante, pur essendo ferita è riuscita ad uscire da sola dalla Lancia Y accartocciata dopo l’urto e ad allerta alcuni amici che a loro volta hanno avvertito i soccorsi.

Sul posto La Polstrada sannita, diretta dal vicequestore Antonio Vetrone, ha eseguito i rilievi del caso per stabilire la dinamica
del sinistro. La giovane alla guida è stata sottoposta ai controlli di rito dell’alcol test ai quali è risultata negativa. Soccorsa dall’ambulanza del 118 la giovane C. G. è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale Rummo di Benevento dove, secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, resterà ricoverata per qualche giorno.

TAG