Cronaca

Gattino incastrato in un tubo di una vecchia cucina a legna: l’intervento della Gadit di Avellino

Gattino incastrato in un tubo di una vecchia cucina a legna: l’intervento della Gadit di Avellino, che ha risposto prontamente alla chiamata di un’anziana signora che non riusciva a soccorrere il suo gatto.

Gattino incastrato in un tubo di una vecchia cucina a legna: salvato

La Gadit (Guardie Ambientali D’Italia) sez. di Avellino, ha concluso oggi pomeriggio un altro importante salvataggio di un gattino caduto e incastrato in un tubo di una vecchia cucina a legna.

Di fatto, nel primo pomeriggio è arrivata una chiamata di aiuto da parte di una signora anziana alla Sala Operativa della Gadit. Una pattuglia si è portata sul posto della segnalazione, nella zona periferica di Avellino, dove la signora, M.R., era in apprensione e in uno stato di agitazione per la salute del suo gattino, sua unica compagnia.

Lo stesso che giocando davanti gli occhi della padrona era finito nel tubo di sfiato dei fumi di una vecchia stufa a legna, in attesa di essere smaltita, e non riusciva ad uscire.

Prontamente le Guardie Zoofile con non poca difficoltà provavano a smontare le varie sezione del tubo, facendo attenzione a non ferire il gattino incastrato.

Dopo numerosi tentativi i volontari sono riusciti a sboccare le sezioni smontabili di quel tubo, cosi tirando fuori il mal capitato gattino e affidandolo alle cure del veterinario che era insieme ai volontari.

Poco dopo il gattino veniva affidato nuovamente alla sua padrona.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button