Cronaca

Ruba cibo dagli scaffali e lo nasconde nella borsa: scoperta 20enne a Mercogliano

Furto al supermercato di Mercogliano, denunciata 20enne di origini romene per il quale è stato disposto anche il rimpatrio

Una giovane donna è stata denunciata per un furto in un supermercato di Mercogliano. La pattuglia della locale Stazione dei carabinieri era impegnata in un servizio predisposto principalmente per verificare l’attuazione delle disposizioni emanate dal Governo per il contenimento della diffusione del Coronavirus quando è subito intervenuta presso un noto supermercato del luogo dove era stata segnalata una donna che stava rubando dei prodotti alimentari.

Mercogliano, furto di cibo al supermercato

Sul posto i Carabinieri hanno identificato la presunta responsabile: si tratta di una 20enne di origini romene e residente in provincia di Caserta la quale, all’esito della perquisizione è stata trovata in possesso della merce appena rubata, che aveva occultato in una borsa per eludere i controlli all’uscita del negozio.

La denuncia

Alla luce delle evidenze emerse, per la ventenne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ritenuta responsabile del reato di “Furto aggravato”. Inoltre, nei confronti della giovane è stata proposta l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio. La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Articoli correlati

Back to top button