Cronaca

Rubano parmigiano e lo nascondono nel passeggino: tre denunce ad Ariano Irpino

Furto di parmigiano al Decò di Ariano Irpino: tre persone denunciate. Nei guai due donne ed un uomo del campo rom di Giugliano

Un furto di parmigiano ed altri alimenti è stato sventato al Decò di Ariano Irpino. È accaduto nel pomeriggio di mercoledì 9 febbraio, quando gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ariano Irpino hanno sottoposto a controllo, nel piazzale antistante il noto supermercato  di contrada Serra due cittadine rumene, rispettivamente di anni 33 e 30, le quali sono state trovate in possesso, occultate nella stoffa del passeggino sul quale trasportavano il figlio di una delle due, 17 confezioni di parmigiano reggiano preconfezionato, 2 confezioni di wurstel e 1 bottiglia di succo di frutta.

Furto di parmigiano al Decò di Ariano Irpino: merce nel passeggino

Nelle vicinanze, nello stesso piazzale, è stato inoltre sottoposto a controllo anche un rumeno, di anni 37, in atteggiamento di attesa delle due donne, alla guida, senza aver mai conseguito la relativa patente, di un furgone Ford Transit con targa italiana, veicolo che per giunta, dai controlli in banca dati, risultava essere privo di copertura assicurativa e della prescritta revisione periodica.

Per tali motivi il veicolo in argomento è stato debitamente sottoposto a provvedimento di fermo amministrativo e di sequestro amministrativo ed il rumeno contravvenzionato.

La denuncia

Dopo gli accertamenti di rito che confermavano che i suddetti generi alimentari erano stati sottratti poco prima dall’interno del predetto supermercato, si è proceduto a redigere a carico di tutti e tre i cittadini rumeni, tutti domiciliati presso campo Rom di Giugliano in Campania, denuncia in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso.

Articoli correlati

Back to top button