Furto di identità e truffa: sottratti oltre 40mila euro da un libretto postale

furto-identita-truffa-libretto-poste

Truffa, furto di identità e riciclaggio: ad incappare nel raggiro una donna, che si è vista sottrarre oltre 40mila euro dal priorio libretto postale

Truffa, furto di identità e riciclaggio: sono questi i reati di cui dovranno rispondere una 40enne di Marano di Napoli, un 60enne di Avellino ed un 70enne di Calitri, denunciati dai Carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi.

Furto di identità e truffa: denunciate tre persone

Vittima della truffa una donna di 40 anni, che si è vista sottrarre dal proprio libretto postale la somma di poco inferiore ai 50mila euro.

Documenti falsi

I tre truffatori avevano aperto un conto corrente grazie ad una carta di identità falsa, con i dati della vittima, e poco a poco avevano spostato il denaro verso il nuovo conto. Grazie e prelievi, ricariche postepay e acquisti online, i malviventi sono riusciti ad appropriarsi di una somma di circa 42mila euro.

Un nuovo colpo

I tre sono stati bloccati dai Carabinieri di Andretta mentre stavano per andare all’ufficio postale, probabilmente per portare a termine un’altra operazione.

La denuncia

Per tutti è scattata la denuncia e la proposta di Foglio di via obbligatorio. I documenti falsi, utilizzati per la truffa, sono stati sequestrati.

 

 

TAG