Cronaca

Furto al cimitero di Rotondi, forzate diverse cappelle gentilizie

ROTONDI. Furto al cimitero di Rotondi, dei ladri si sono introdotti in diverse cappelle gentilizie forzando i cancelletti di ingresso.

Furto al cimitero di Rotondi, a dare l’allarme il custode

A Rotondi, questa notte, dei ladri si sono introdotti nel cimitero comunale con l’intento di trafugare diversi ornamenti dalle cappelle gentilizie.

Si contano almeno cinque strutture depredate dai loro ornamenti dai malviventi, che hanno forzato i cancelletti d’ingresso.

A dare l’allarme stamattina è stato il custode che ha avvisato gli agenti di polizia di Cervinara che hanno iniziato le indagini.

Articoli correlati

Back to top button