Cronaca

Furti in abitazione, Avellino prima in Campania

AVELLINO. Pubblicati ieri da Il Sole 24 ore, i dati sui cosiddetti reati da allarme sociale basati sul tasso di denunce e arresti ogni 10mila abitanti. Secondo i dati, Avellino primeggia in Campania con un tasso di furti  del 13,39%. Segue Napoli con il 13,05%, poi Salerno, Benevento e Caserta. Per quanto riguarda le rapine in abitazioni: 0,49 per Avellino, lo stesso tasso di Benevento. Questo dato conferma la pericolosità nelle aree interne della regione che sono sempre di più preda di bande di criminali. Decisamente meglio, per Avellino, sul fronte dei reati legati alla detenzione e allo spaccio di droga per il quale Napoli risulta in testa con un tasso di denunce e arresti del 13,84%, seguito da Caserta con 10,04% e subito dopo da Benevento con il 9,40%. Penultimo posto per Salerno (8,88%), a chiudere la classifica Avellino con il 7,30%. Con i dati diffusi, trova dunque conferma l’allarme furti nato tra i cittadini dopo gli episodi avvenuti negli ultimi giorni nelle abitazioni di Avellino e provincia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button