Curiosità

Funerali economici: il sacerdote è un robot

CURIOSITÀ. Con le rivoluzioni industriali che si sono succedute nel tempo molti posti di lavoro sono andati perduti: le macchine prendevano il posto dell’uomo e solo poche persone rientravano nell’economia del lavoro per prestare l’adeguata manutenzione alle macchine. In Giappone l’evoluzione tecnologica ed informatica raggiunge l’apice con una linea di robot dotati di una particolare intelligenza artificiale: sono programmati per celebrare funerali economici.

Per ora l’algoritmo rende questi robot atti alla celebrazione dei riti funerari buddisti ma nulla ostacola che presto questi umanoidi avranno in memoria anche altre religioni.

In foto è Pepper, costruito da Softbank Robot. Il robot in parola è sul mercato da vari anni ed è capace di lavorare anche a contatto con la clientela. Pepper riconosce i volti, ha una memoria tale che gli consente di offrire le informazioni e la sua intelligenza è così sviluppata da poter rispondere alle domande con un’accuratezza quasi da film.

Ad “assumerlo”, per ora, è stata la Nissei Eco, una pompa funebre. La società ha vestito il robot con gli abiti cerimoniali e lo ha programmato per celebrare col rito buddista. Un successo.

Articoli correlati

Back to top button