Curiosità

[Video] Gli orsi polari si stanno estinguendo, morendo di fame

ANIMALI. Il video è eloquente. Sono stati il fotografo di National Geographic Paul Nicklen e alcuni filmmakers di Sea Legacy a registrare l’agonia del povero animale sull’Isola di Baffin in Canada. L’animale si trascina in cerca di cibo. Una ricerca vana che dura da tempo immemorabile. A digiuno a causa degli scioglimenti dei ghiacciai, il suo corpo ha cominciato a consumarsi.
«Quando gli scienziati dicono che gli orsi polari si estinguono, voglio che la gente veda cosa significa. Gli orsi moriranno di fame» ha spiegato il fotografo Nicklen, per concludere: «Ecco com’è un orso affamato».

«Ecco com’è un orso affamato»

Il fotografo ha pianto per tutto il tempo in cui filmava la scena ma ha deciso di immortalare la lenta agonia e morte dell’orso perchè non fosse vana. Non ha potuto nutrire la bestia agonizzante per ovvi motivi, racconta: «Non è che io vada in giro con una pistola tranquillante o con 400 chili di carne di foca». Ha anche aggiunto che nutrire l’orso una sola volta sarebbe stato inutile, avrebbe prolungato la sua agonia. Purtroppo in Canada è illegale dar da mangiare agli orsi polari selvatici.

Orsi polari, un’estenzione prevista da tempo

Già nel 2002 un rapporto del Worl Wildlife Fund aveva previsto l’estinzione degli orsi polari a causa del cambiamento climatico. Gli animali che vivono nelle regioni artiche sono i primi a risentire dell’impatto delle temperature e dei mari in aumento.

Quando qualcuno dice che il cambiamento climatico sia un mito, sta mentendo o ignora la gravità dell’attuale situazione. I terreni ghiacciati continuano a diminuire, così come il ghiaccio marino è ai minimi storici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button