Fabrizio Corona a Solofra, ancora guai per il re dei paparazzi

Fabrizio Corona a Solofra

Fabrizio Corona a Solofra, secondo il Tribunale l'uomo non potrebbe allontanarsi dal territorio della Lombardia e non potrebbe guidare in orari notturni

Fabrizio Corona a Solofra. Il re dei paparazzi si trovava in un noto locale della città conciaria per una serata, ma sono intervenuti Carabinieri e Guardia di Finanza per un controllo. Oltre che per il locale, i militari hanno disposto ulteriori accertamenti anche per Corona, che con la sua partecipazione alla serata avrebbe violato gli obblighi dell’affidamento in prova imposti dal Tribunale.

Fabrizio Corona a Solofra, ancora guai per il re dei paparazzi

Fabrizio Corona a Solofra, blitz dei Carabinieri e della Guardia di Finanza in un noto locale della città conciaria.

Nel corso del controllo, i militari hanno contestato prescrizioni e sanzioni amministrative ed hanno proposto l’adozione di un provvedimento di sospensione dell’attività a carico del titolare dell’esercizio poiché impiegava lavoratori privi di regolare assunzione in misura superiore alla soglia del 20% del totale delle rispettive maestranze fissata dalla normativa vigente.

Corona incorregibile

Tra i vaccertamenti disposti dai militari, anche quelli su Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi, infatti, secondo gli obblighi importi dal Tribunale di sorveglianza, l’uomo non potrebbe allontanarsi dal territorio della Lombardia e non potrebbe guidare in orari notturni.

 

 

 

 

TAG